Che cos’è il bulgur: il cereale preferito dai Turchi

bulgurChi bazzica per ristoranti e rivendite di alimentari turchi avrà sicuramente sentito parlare del bulgur, ma magari non lo avrà comprato o ordinato, non sapendo di cosa si tratta.

Niente paura, perché InTurchia arriva in vostro soccorso, con una piccolissima rassegna che vi permetterà di conoscere a fondo il bulgur, magari proprio per impiegarlo nelle vostre ricette.

Si tratta di un lavorato dei cereali che è molto simile al cous cous, anche se non ne condivide le proprietà. Vediamo insieme cos’è, come si mangia e come si prepara.

Frumento tritato

Il bulgur altro non è che frumento che viene lavorato a vapore e poi tritato grossolanamente. Il risultato sono dei chicchi di frumento lavorato che, una volta cotti in acqua, riacquistano parte della loro morbidezza. Si tratta di un ingrediente tipico del pilav, il riso cotto “alla persiana”, molto popolare in tutta la Turchia, che serve da accompagnamento o per i piatti di carne, o per il kebab oppure anche per le tante verdure cotte a sautè.

In Turchia però non gode dell’aura di salubrità con la quale lo abbiamo dipinto noi europei e viene considerato un comunissimo alimento.

Buono, facile da cucinare, ricco di fibre

Il bulgur è un alimento ottimo, che fareste benissimo a riportarvi a casa dalla Turchia o ad acquistare direttamente in Italia principalmente per tre motivi:

  • E’ buono e questo è innegabile. Se non vi piace il riso, potete sostituirlo praticamente in tutte le ricette con del buon bulgur;
  • E’ facile da cucinare: basta farlo sfriggere con un po’ di burro e poi far cuocere alla pilav, immergendolo in acqua fino a quando questa non sia completamente assorbita;
  • E’ ricco di fibre, il che vuol dire che può svolgere un’ottima azione per chi soffre di irregolarità intestinale e di stipsi.

Anche per ottime panature

Nella sua versione in grani fini, il bulgur è anche utilizzato per fare delle ottime panature. È il caso ad esempio delle içli kofte, polpette ripiene di carne con una croccante panatura esterna che sono preparate proprio a partire dal bulgur.

Anche le Cig Kofte, le polpette crude vegetali (la ricetta originale aveva carne cruda ed è ormai praticamente introvabile) utilizzano il bulgur per la preparazione.

Articoli che ci piacciono

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2017 - Inturchia.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons