Ci sono problemi per i tatuaggi in Turchia?

tatuaggioNonostante sia un paese decisamente progressista, almeno se paragonato a quelli limitrofi, la Turchia negli ultimi anni si è guadagnata la fama di paese bigotto e senza senso, soprattutto per le piccole cose, come ad esempio i tatuaggi.

Se avete tatuaggi molto visibili, potreste dunque chiedervi, legittimamente dopo le campagne di stampa “anti-turche”, se potreste avere problemi in Turchia a causa dei vostri tattoo a vista.

Vediamolo insieme.

Secondo l’Islam, non vanno bene

Certo, se dovessimo fermarci alle scritture sacre, dovremmo immediatamente dire che i tatuaggi non vanno bene per chi è credente nella fede del profeta Maometto. Ci sono tantissime spiegazioni per questo “divieto dei tatuaggi”, anche se sono in tantissimi a non curarsene, soprattutto in Turchia.

Se nei paesi più a est in genere si segue con più obbedienza questo tipo di dettami comportamentali, in Turchia (e soprattutto nelle grandi città) sembra esserci decisamente meno attenzione per questo tipo di dettagli.

Si vive in fin dei conti una “fede più libera” o comunque meno ossessionata da quelle che sono le questioni decisamente di poco conto.

Nelle grandi città non ci sono affatto problemi

Nelle grandi città non c’è alcun tipo di problema, dato che ormai tutti sono più che abituati alla vista dei tatuaggi e anche i quartieri più conservatori pullulano ormai di Tattoo Shop e Piercing shop. Non sembra dunque ci siano grossi problemi per i tatuaggi, anche se doveste visitare moschee o altri luoghi di culto.

È buona creanza comunque cercare di coprirsi in Moschea, a prescindere dal fatto che abbiamo o meno dei tatuaggi vistosi.

Qualcuno potrebbe farvi delle domande invadenti

La cosa peggiore che vi potrebbe capitare in Turchia a questo proposito è che qualcuno vi faccia delle domande insistenti sul significato del vostro tatuaggio. Si tratta qualche volta di una seccatura, soprattutto quando arriva da sconosciuti, ma è la cosa peggiore che potrebbe capitarvi. Non aspettatevi di certo di essere insultati solo per un po’ di inchiostro sulla pelle.

Articoli che ci piacciono

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2017 - Inturchia.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons