Çıralı: cosa vedere e come visitarla

CiraliAbbiamo già avuto modo di parlare delle splendide coste che circondano Antalya e oggi ci occupiamo di una delle preferite da parte della nostra redazione, Çıralı.

Si tratta di una delle migliori località turistiche della Turchia, una di quelle che vi consigliamo di visitare anche se fosse la prima volta che raggiungete questo incantevole paese.

Qualche informazione preliminare

Cosa distingue Çıralı dalle altre località?

  1. Si trova nel sud-ovest della Turchia, luogo caldo abbastanza da permetterci di andare al mare da Maggio a Settembre inoltrato.
  2. È una location perfetta sia per chi vuole muoversi con la famiglia, sia per chi ama la natura e la preferisce magari al resort all’ultimissimo grido.
  3. Lo sviluppo di quest’area è davvero minimo: si tratta di un luogo protetto dai ministeri del Turismo e dell’Ambiente turco, in quanto zona naturalistica molto importante.

Una spiaggia splendida

Çıralı è sicuramente una delle migliori spiagge che potrete incontrare durante il vostro soggiorno in Turchia. Si tratta infatti di un paio di chilometri ad Antalya con un mare blu topazio, pochissimo intervento umano, una natura incredibile e una ricetta basilare ma completa: solesabbiaacqua di mare.

Un tris che è davvero tutto quello di cui si ha bisogno per le nostre vacanze, il tris che chi è davvero interessato a fare una vacanza al mare riterrà più che sufficiente.

Come arrivarci?

Per chi arriva con volo su Istanbul, è necessario fare scalo, sempre via aereo, verso Antalya. Le due città sono collegate anche via terra, ma il viaggio è lungo, tortuoso e soprattutto in estate poco confortevole. Meglio muoversi in aereo: in 1h20m da Istanbul raggiungerete l’aeroporto di Antalya e da lì, in meno di un’ora, potrete raggiungere Çıralı.

Quando andare?

Si tratta di una zona che è “in stagione” almeno 5 mesi l’anno, ovvero dall’inizio di Maggio alla fine di Settembre. Starà a voi scegliere la stagione che preferite, anche se qualcuno sicuramente proverà ad arrivare quando sarà possibile vedere, più che nelle altre stagioni, le famosissime tartarughe, che ancora nidificano nell’area.

Si tratta di una località davvero speciale e sicuramente una di quelle che ci sentiamo di consigliarvi più vivamente. Si tratta dopotutto di una delle vere perle del Mediterraneo: da mettere in cima alla lista!

Articoli che ci piacciono

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2017 - Inturchia.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons