Come raggiungere Izmir? Tutte le soluzioni

izmirIzmir non è esattamente il luogo più ricercato dai turisti che arrivano in Turchia. Chi però non vuole rimanere a Istanbul, può sicuramente farsi un giro da quelle parti, per apprezzare le bellezze indiscutibili che questa città turca ha da offrire.

Quella che un tempo si chiamava Smirne non è però collegata benissimo alla capitale economica e turistica della Turchia, e quindi abbiamo trovato utile fornire tutte le informazioni possibili a chi voglia muoversi da Istanbul a Izmir.

Non ci sono voli diretti dall’Italia

Nel momento in cui vi scriviamo non ci sono voli diretti dall’Italia che arrivino direttamente all’aeroporto Menderes di Izmir. Per questo motivo dovrete per forza di cose fare scalo a Istanbul. Da Istanbul in poi potrete procedere sia con l’aereo (consigliato) sia in autobus, risparmiando qualcosa ma mettendo in conto almeno 5-6 ore in più per lo spostamento.

In aereo

Potete raggiungere Izmir facilmente (e a prezzi abbordabili) da entrambi gli aeroporti di Istanbul, sia l’Ataturk che il Sabiha Gokcen. I voli sono offerti da tantissime compagnie, tra le quali citiamo Turkish Airlines e Pegasus, e costano in genere tra i 30 e i 50€ a persona.

I voli sono molto frequenti, quindi basta scegliere a che ora si arriverà e prenotare il volo. Volando di mattina presto o di sera tardi si risparmia significativamente.

In autobus

Potete raggiungere Izmir anche in autobus, viaggiando dalla stazione di Istanbul Esenler a quella di Izmir. Sono moltissime le compagnie che offrono questo tipo di tragitto, a prezzi che vanno dai 15 ai 25€. Vi consigliamo di optare per compagnie che garantiscono una incredibile comodità per il viaggiatore, come Varan o Kamil Koç. Viaggiare in autobus in Turchia, come abbiamo avuto modo di ricordare in altri articoli è estremamente comodo. Gli autobus sono spaziosi e viene anche servito un piccolo rinfresco a bordo. Se non avete fretta potrebbe essere un’esperienza per scoprire sia i bellissimi paesaggi tra Istanbul e Izmir, sia per vedere come dovrebbero funzionare i servizi di autobus privati.

 

Articoli che ci piacciono

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2017 - Inturchia.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons