Cosa sono i turkish delights, dove si trovano e dove conviene comprarli

lokumChi avrà viaggiato anche solo una volta dalla Turchia si sarà accorto che le sale dei duty free degli aeroporti sono tutte praticamente piene di strani dolcetti, che vengono indicati come ”turkish delights”, in un ovvio sforzo di renderli più appetibili culturalmente ai turisti.

In turco si chiamano lokum” e sono dei piccolissimi dolcetti che vengono preparati da una base di amido che viene aromatizzata, e qui è tutto l’inghippo, utilizzando tanti diversi ingredienti.

Sono molto apprezzati tanto dai locali quanto dai turisti e qui troverete una piccolissima guida, minima diciamo, per apprezzare i migliori che potrete trovare a Istanbul.

Dolce al punto giusto

Quello che forse piace di più dei lokum è che, nonostante siano composti principalmente da zucchero, grazie all’utilizzo di aromi particolari come pistacchio, acqua di rose, cioccolato, cocco e tanti altri, i turkish delight riescono a raggiungere un invidiabile equilibrio, che li rende apprezzabili anche da chi in genere non è un grande amante di dolci.

I gusti tipici

I gusti tipici che troverete sulla piazza quando si parla di turkish delight sono i seguenti:

  • Acqua di rose (i più tradizionali);
  • Alla frutta secca (noci, pistacchi, nocciole);
  • Caffè turco;
  • Zenzero;
  • Cioccolato;
  • Polvere di cocco;
  • Neutri;
  • Té verde.

Quelli che sono più popolari, soprattutto tra “gli esperti”, per così dire, sono sicuramente quelli all’acqua di rose, che sono poi la ricetta tradizionale che veniva preparata nei palazzi imperiali degli ottomani.

Dove trovarli?

Il nostro consiglio è quello di abbandonare, assolutamente, quelli che sono già confezionati e che trovate nei negozi di souvenir oppure all’aeroporto. A Sultanahmet troverete tanti negozi che li preparano freschi, che saranno più che felici di prepararvi una confezione da portarvi indietro in Italia.

In caso contrario, tra le catene più popolari c’è sicuramente Haci Bekir, forse quello che fornisce il prodotto migliore nonostante sia ormai una vera e propria industria del lokum / turkish delight.

Quello che non si può negare è che come al solito in aeroporto si trovano prodotti di qualità inferiore a prezzi da capogiro e sarebbe dunque meglio passare la mano. L’unica eccezione? Le confezioni in metallo di Divan, una delle pasticcerie migliori di Istanbul, che offrono però i loro prodotti anche in aeroporti e nello specifico nei duty free.

Articoli che ci piacciono

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2017 - Inturchia.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons