Il Simit: il cuore croccante della Turchia

simit-gastronomiaIl simit è una ciambella salata e croccante, ricoperta di semi di sesamo. Detta così potrebbe sembrare una roba da poco, ma questa speciale ciambella è il cardine dello street food turco.

Venduto ad ogni angolo della strada, in ogni forno e in tantissime case del te, dovrete per forza assaggiarne qualcuno prima di tornare in Italia.

Come è fatto

Il simit è una ciambella piuttosto grande, molto croccante se fresca, ricoperto di semi di sesamo che gli conferiscono un sapore particolare, che accompagna le colazioni e gli spuntini di ogni turco che si rispetti.

Quanto costa?

A Istanbul vengono ormai venduti ad un lira, mentre ad Ankara potrete strappare, soprattutto per strada, un prezzo migliore.

Dove comprarlo?

Molti giurerebbero che i migliori vengono comprati in strada. La verità è che soprattutto negli ultimi anni sono nati tanti forni specializzati in simit, che vendono un prodotto sempre fresco, preparato con ingredienti di qualità, e che è sicuramente un’esperienza più gratificante per il palato.

Come accompagnarlo?

Il simit si può mangiare benissimo da solo, anche se il suo compagno ideale è un bicchierino di te, che aiuta soprattutto con simit troppo secchi. Se invece avete più tempo per la colazione, accompagnatelo con un po’ di formaggio, qualche pezzetto di pomodoro e, se vi piacciono, un po’ di olive nere. 

Articoli che ci piacciono

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2017 - Inturchia.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons