Istanbul è sicura?

istanbul sicuraQuello della sicurezza è uno dei temi, giustamente, più sentiti da chi sta organizzando un viaggio all’estero.

Vale lo stesso per Istanbul, che per il numero di abitanti e per la sua estensione potrebbe far pensare ad una metropoli terra di nessuno, dove borseggi, rapine e stupri sono all’ordine del giorno.

Dopo aver letto questo articolo dovrete però ricredervi, perché tra le grandi città europee è davvero difficile trovarne una più sicura di Istanbul.

Nonostante il caos, nonostante l’enorme numero di turisti e nonostante la povertà di alcune fasce della popolazione, nel 99% dei casi visitare la cara vecchia Costantinopoli è un’esperienza estremamente rilassante, almeno sotto il profilo della sicurezza.

La grande città più sicura d’Europa

Non è soltanto sicura, anzi, è addirittura la grande città più sicura d’Europa. Non siamo noi a dirlo, che viviamo ormai a Istanbul da diverso tempo e sappiamo, penserete voi, quali sono le zone da evitare assolutamente.

A dircelo è uno studio dell’International Crime Victims Survey, che dimostra come i reati violenti contro la persona e contro la proprietà siano in realtà qualcosa non esattamente comune nella vecchia Bisanzio.

Si può girare da soli?

E’ una domanda che si pongono in genere le donne, che temono di poter incontrare sulla loro strada qualche malintenzionato in grado di trasformare una bellissima vacanza in un incubo. La risposta è si, tenendo però a mente regole di buon senso che dovrebbero valere non solo a Istanbul, ma in generale in ogni grande metropoli.

– Dare poca confidenza agli sconosciuti: questo vale in particolare a Istanbul, dove il loro savoir-faire e la loro capacità di accalappiare persone a chiacchiere è seconda soltanto a quella di noi italiani.

Non che sia generalmente pericoloso, ma evitate di accettare inviti in locali che non conoscete da parte di sconosciuti. Qualcuno racconta infatti di essersi trovato con conti salatissimi da pagare una volta che i falsi amici turchi, dopo aver ordinato di tutto e di più, si sono dileguati nella notte.

– Tenere a debita distanza i mendicanti: sembrerà una cosa brutta da dire, e lo è. Il problema è che cedere alla simpatia dei poveri bambini che affollano la città vecchia in cerca di scarpe da lustrare vi farà ripartire alleggeriti di almeno 20 lire. Non che sia un grande vulnus alla vostra sicurezza, ma è sempre meglio evitare.

Per chi è abituato alle grandi città italiane

Chi vive nelle grandi città italiane riderà di gusto dopo aver visitato Istanbul. Nonostante le ingiustificate fobie dei turchi, che la ritengono una sorta di centro del male, la capitale economica della Turchia è uno dei posti più tranquilli che mai vi troverete a visitare.

Paragonarla a Roma, Milano, Torino, Palermo o Napoli dovrebbe far arrossire dalla vergogna i nostri amministratori, che nonostante si riempiano la bocca spesso e volentieri con la parola sicurezza”, dovrebbero forse farsi un giro a Istanbul per capire cos significa.

Articoli che ci piacciono

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2017 - Inturchia.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons