Istanbul e Vita Notturna: consigli ed opportunità da non perdere

istanbul by nightIstanbul è una città che non è nota soltanto per i suoi monumenti e per la sua storia, ma anche per una vita notturna particolarmente movimentata. In questo articolo ci occuperemo di fornirvi qualche tipo di indicazione per vivere la vita notturna di quello che è uno dei centri nervalgici del divertimento della Turchia.

C’è qualcosa di sicuramente interessante da fare, anche se, soprattutto in qualità di turisti, bisognerebbe forse cercare di evitare quelle che, come succede purtroppo in tutto il mondo, sono le trappole per chi è straniero. 

Vediamo insieme come muoverci.

Il divertimento si chiama Taksim

Tutti i migliori locali di Istanbul sono in genere localizzati nella zona tra Taksim e Istiklal Caddesi. Addentrandoci nei meandri di quella che era la parte dove vivevano gli europei al tempo dell’imperatore, potremo trovare qualunque tipo di locale. Si può scegliere tra locali da ballo all’europea, pub con musica live tutta la settimana, meyhane (di cui parleremo dopo) o locali con musica tradizionale.

Meyhane

Le meyhane sono forse uno dei locali più caratteristici della nostra Istanbul. Si tratta di ristoranti dove in genere si va per consumare un po’ di pesce e bere litri di raki, il drink nazionale a base di anice. Le serate sono animate da musica live, che vedrà spesso gli avventori aggiungersi ai cantanti. Si tratta di uno dei locali più caratteristici della Turchia e che dovreste sicuramente provare se volete un’esperienza autentica di Istanbul.

Pub con musica live

Si tratta di un’altra usanza tipica della Turchia, ovvero quella di abbinare ai pub musica live tutti i giorni della settimana. Si tratta in genere di solisti o gruppi da due che cantano canzoni pop turche di qualità, che sono sicuramente godibili anche da chi non ha alcuna esperienza con la musica turca. Anche qui in genere si vivono delle bellissime serate, e di locali in zona Taksim ce ne sono tantissimi.

Discoteche e simili

Istanbul è anche luogo di discoteche. Si abbinano in genere a ristoranti, dove si arriva per cena per poi rimanere fino a tardissimo. Il più famoso? Il Reyna, anche se probabilmente vi toccherà badare al portafogli, dato che è uno dei locali più cari di tutta la Turchia.

Ballare a poco? Si può, anche se forse la qualità non è poi vicina a quella offerta dalle discoteche europee. Se cercate di divertirvi con poco nei club, forse Istanbul non è il posto che fa per voi.

Articoli che ci piacciono

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2017 - Inturchia.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons