Mangiare in Turchia: l’iskender kebab

iskender-kebabL’Iskender Kebab è uno dei piatti caratterizzanti la ricchissima cucina turca.

Si tratta di un kebab servito su un piatto ovale e molto largo, su un letto di pane che assomiglia alle nostre pizze bianche, accompagnato da yogurt, peperoni arrostiti, pomodori al forno, bulgur e, secondo la tradizione, ricoperto dell’ottimo burro fuso turco.

Un piatto pesante ma gustoso

Si tratta forse di uno dei piatti più pesanti della tradizione turca. IL burro, la carne non esattamente magrissima e il pane lo rendono decisamente calorico e difficile da digerire. Tuttavia si tratta di un’esperienza culinaria della quale non dovreste privarvi. E’ un piatto consumato a tutte le ore, e che dovreste assaggiare in una delle locande celebri di Istanbul, Bursa, Ankara o Izmir.

Occhio alle fregature

Il kebab iskender, nato a Bursa, si è rapidamente diffuso ai quattro angoli dell’Anatolia. Si tratta di un piatto estremamente celebre, e per questo motivo praticamente ogni locanda in zona turistica cercherà di proporlo nel menù. Il 90% di queste locande andrebbero evitate. Non che siano poco sicure, anzi, ma il vero kebab iskender dovrebbe essere assaggiato possibilmente lontano da una zona turistica, zone dove, noi italiani lo sappiamo bene, non si bada poi granché alla qualità.

Quanto costa?

I prezzi variano sostanzialmente a seconda del tipo di posto dove lo mangerete e anche a seconda del livello di prezzi della città che state visitando.

Indicativamente un buon Iskender a Istanbul parte da 15-18 lire, per arrivare anche alle 40 lire dei ristoranti più chic.

Situazione più economica ad Ankara e Izmir, dove potrete gustarne uno anche per 12-15 lire.

Lontano dalle grandi città l’Iskender, un po’ come tutte le altre cose, tende ad essere più economico. Occhio comunque alla qualità: quando è troppo economico insospettitevi e passate in un altro ristorante.

Articoli che ci piacciono

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2017 - Inturchia.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons