Minigonna e shorts in Turchia: si possono indossare?

short istanbulLa Turchia, soprattutto negli ultimi anni, finisce spesso sui giornali per atteggiamenti molto conservatori sia della popolazione sia del governo.

Un paese che un tempo appariva moderno e scanzonato come il nostro, sembra aver, almeno secondo i giornali, cambiato la propria faccia. Ma stanno proprio così le cose? Che dire di chi vorrebbe portarsi una gonna in Turchia molto corta, oppure degli shorts?

Vediamolo insieme, tenendo conto un po’ nel complesso delle abitudini d’abbigliamento del paese.

Shorts: solo al mare

Gli shorts sono diventati molto popolari anche in Turchia, ma questo non vuol dire assolutamente che sia poi così elegante farsi il giro del centro di Istanbul con dei jeans che sembrano quasi degli slip. No, nessuno probabilmente vi dirà niente, ma il punto della questione è un altro: per quanto possano essere sbarazzine le donne di Istanbul, difficilmente le si può vedere con shorts molto corti. Si tratta di un abbigliamento da città di mare più autentico, come ad esempio Izmir o Antalya (lo stesso vale ovviamente anche per le cittadine più piccole, come ad esempio Bodrum).

Minigonna? Ok praticamente ovunque

La minigonna invece sembra c0stituire parte della cultura turca dell’abbigliamento in modo più deciso. Soprattutto di sera vedrete centinaia di donne agghindate per andare a ballare che vestono gonne davvero striminzite. Darete un po’ nell’occhio e magari come succede in Italia qualcuno farà degli apprezzamenti. Sulla pericolosità però della minigonna possiamo sicuramente garantire: non ci sono problemi di sorta e siamo più che dentro quelle che sono le tradizioni di questo paese.

Occhio però per le visite in moschea

Così come accade per le chiese, anche nelle moschee si dovrebbe cercare in un modo o nell’altro di indossare un abbigliamento consono. Entrare in canottiera e shorts è decisamente fuori discussione, anche se ormai quasi tutte le moschee di rilievo turistico offrono dei cappottini per coprire sia la testa che il corpo. Evitate comunque, anche nelle moschee dove non c’è alcun tipo di controllo, di entrare con questo tipo di abbigliamento. È poco rispettoso sia del luogo, sia delle persone che vi si radunano per pregare.

Articoli che ci piacciono

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2017 - Inturchia.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons