Monumeti ed Edifici Storici ad Istanbul: quali visitare?

istanbulIstanbul è una città carica di monumenti ed edifici storici. Sono così tanti che è davvero difficile elencarli tutti, ovvero elencare tutti quelli che davvero dovremmo visitare durante la nostra permanenza ad Istanbul.

Certo, una città che ha 2000 anni di storia ha davvero tanto da raccontare, cerchiamo di indicare almeno quelle che sono le tappe necessarie.

Cosa visitare ad Istanbul

Ad Istanbul ci sono da visitare sicuramente:

  • Dolmabahçe: l’ultimo palazzo imperiale degli ottomani, quello di costruzione più recente. Si tratta di un palazzo decisamente interessante, dove ebbe a morire anche Ataturk, il fondatore della Turchia moderna. Si trova nel quartiere di Besiktas, ed è tappa obbligata.
  • Topkapi: il palazzo imperiale storico degli Ottomani. Si tratta in realtà di un complesso di costruzioni da dove la famiglia di Osman governava uno degli imperi più vasti del mondo. Interessantissimo anche l’harem, uno degli edifici più carichi di storia del mondo.
  • Santa Sofia: prima basilica, poi moschea, poi restituita al suo splendore e trasformata in museo da Ataturk. Da visitare assolutamente.
  • Acquedotto di Valente: si tratta di uno degli acquedotti di epoca romana meglio conservati del mondo. Cinge la città vecchia, quindi vale sicuramente un passaggio.
  • La moschea Blu: forse la moschea più famosa del mondo. Si trova a pochi passi da Topkapi, e può essere visitata praticamente sempre, fatta eccezione per i momenti di preghiera, 5 volte al giorno. La moschea è particolarmente affollata durante il mese sacro del Ramadan.
  • La moschea di Fatih: una delle più vecchie della città, dedicata e costruita dal Mehmet Fatih, il conquistatore della città.
  • Palazzo Yildiz: un esempio splendido della tarda architettura ottomana.
  • Beylerbey: un altro palazzo assolutamente straordinario, situato anch’esso proprio sul Bosforo, ma dal lato opposto, ovvero su quello asiatico.
  • Torre di Galata: costruita prima dell’invasione turca dai genovesi, è stata per secoli l’edificio più alto di tutta la città.
  • La cisterna: si tratta di una vecchia cisterna costruita addirittura da Giustiniano. Un enorme edificio sotterraneo, denso di misteri e di storia.
  • Grande Bazar e Bazar delle spezie: i due mercati coperti forse più belli del mondo. Anche questi si trovano nel cuore di Sultanahmet.

Di tutti gli edifici e monumenti elencati qui abbiamo parlato separatamente in altre guide. Continuate a leggere InTurchia per sapere tutto ma proprio tutto quello che c’è da imparare su questo straordinario paese.

Articoli che ci piacciono

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2017 - Inturchia.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons