Qual è la migliore compagnia aerea per andare in Turchia?

andare in turchia in aereoIl grosso dei turisti arriva in Turchia via aereo. Il paese è a circa 2h30m dai maggiori aeroporti italiani, e questo tipo di soluzione è sicuramente la più congeniale per chi vuole fare una breve vacanza in questo splendido paese.

Di compagnie che volano tra Italia e Turchia, complice anche un forte aumento dei rapporti commerciali tra i due paesi, ce ne sono diverse. Partono e arrivano su aeroporti diversi, e hanno anche fasce di prezzo piuttosto diverse.
Vediamo insieme quali sono i vantaggi e gli svantaggi di ognuno degli operatori.

THY Turkish Airlines

Turkish Airlines è una compagnia apprezzatissima, tanto dagli italiani quanto dai turchi. La reputazione se l’è guadagnata grazie ad un servizio semplicemente impeccabile. I biglietti sono leggermente più cari di quelli delle altre compagnie (allo stesso prezzo di quelli Alitalia), ma il sovrapprezzo è assolutamente giustificato da un servizio che, nel mondo, ha davvero pochi eguali.

Turkish Airlines fornisce tanti voli al giorno tra Italia e Turchia, partendo da Roma, Napoli, Venezia, Milano Malpensa e Pisa. Si arriva in genere a Istanbul Atatürk, il principale aeroporto della ex-Costantinopoli, anche se da qualche mese vengono offerte anche rotte verso Sabiha Gökçen, l’aeroporto della Istanbul sul lato asiatico.

Pegasus

Pegasus è rimasta l’unica low-cost a volare da e per l’Italia. Si tratta di una compagnia turca che offre viaggi a prezzi contenuti, con meno comodità di Turkish Airlines, anche se comunque di gran lunga superiore, come qualità dei viaggi, alle low-cost europee come Ryan Air.

Le poltrone di Pegasus saranno anche un po’ strette, ma a caval quasi donato non si dovrebbe stare a guardare troppo in bocca. Servizio efficiente e puntualissimo, anche se ovviamente vi faranno pagare anche i bicchieri d’acqua.

Alitalia

Alitalia l’abbiamo lasciata per ultima, e non a caso. Il servizio è il peggiore, almeno secondo le nostre esperienze, tra quelli che abbiamo elencato in questa pagina. Certo, c’è la comodità di viaggiare da Ataturk, e non dall’altro aeroporto, ma a parte questo c’è davvero poco in grado di giustificare prezzi da capogiro per un biglietto.
Se c’è la possibilità, alla nostra compagnia di bandiera preferiamo sempre quella turca, che allo stesso prezzo è in grado di offrirci un viaggio decisamente più rilassante e più confortevole. Tra i due non c’è storia, e detto tra noi, se volete risparmiare c’è Pegasus, altrimenti meglio orientarsi verso THY, una compagnia dalla quale Alitalia e i suoi capitani coraggiosi dovrebbero imparare tantissimo.

Articoli che ci piacciono

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2017 - Inturchia.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons