Traghetto ad Istanbul: un mezzo di Trasporto molto usato

traghettoIstanbul è una città che è definita dal mare che la circonda. Mare a nord, a sud e cosa piuttosto singolare, anche in mezzo. Il mare è la vera autostrada di una città dove il traffico è estremamente ingolfato e dove è difficilissimo muoversi, spesso, anche con i mezzi su gomma.

Per questo motivo il traghetto è il vero mezzo di trasporto di una città che, per chi lo avesse dimenticato, è comunque distribuita su due continenti.

Il mezzo del vero abitante di Istanbul

Se Venezia ha le gondole e Napoli la Vespa, Istanbul ha il traghetto. È questa la cifra che definisce una città che, distribuendosi su due continenti, deve comunque garantire lo spostamento a chi, per lavoro o per piacere, deve passare da un continente all’altro.

Per questo motivo sono tantissimi i porticcioli che, distribuiti lungo tutta la costa della città, vi accompagneranno da una parte all’altra senza temere in alcun modo il traffico (terribile) di quella che era una volta Costantinopoli.

Da dove si parte e dove si arriva?

I porti del lato europeo che ci garantiscono un traghetto sono:

  • Eminonu;
  • Haliç;
  • Besiktas.

Mentre quelli che garantiscono partenze dal lato asiatico sono:

  • Kadikoy;
  • Uskudar.

A questi si devono aggiungere i porti dai quali partono i battelli veloci, ovvero:

  • Bakirkoy e Yenikapi sul lato europeo;
  • Kadikoy e Bostanci sul lato asiatico.

Si tratta di un numero piuttosto consistente di porti, dai quali in genere si può partire ogni 30 minuti con qualunque destinazione e che alla modica cifra di 1€ vi regaleranno un viaggio confortevole, veloce e soprattutto basato su quella che è una delle caratteristiche più romantiche di questa splendida città.

Dove si comprano i biglietti?

Per il traghetto avremo bisogno di comprare la IstanbulKart, la carta magnetica che permette di viaggiare su tutti quelli che sono i mezzi pubblici di Istanbul, inclusi i traghetti che abbiamo citato nel corso di questo articolo.

Il costo per ogni corsa è di 3 TL, senza possibilità di sconti nel caso in cui, una volta scesi da un traghetto, decidiate di salire immediatamente su qualche altro traghetto.

In alternativa si possono comprare i gettoni, che sono sicuramente più cari e meno pratici, qualcosa di cui vi consigliamo di fare, per quanto possibile, a meno.

Il traghetto è una delle esperienze che riteniamo assolutamente indispensabili ad ogni visita a Istanbul, che sia la prima o la centesima.

Articoli che ci piacciono

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2017 - Inturchia.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons