Visitare Büyükada – l’isola a pochi km da Istanbul

buyukadaIstanbul non è solo un tuffo nella storia di 3 imperi. È anche una metropoli con una posizione unica, e non parliamo soltanto del Bosforo. A pochi chilometri di distanza dalle coste della vecchia Costantinopoli, c’è un gruppo di 9 isole (che in Italiano chiamiamo Isole del Principe), una delle attrazioni più gettonate dai turisti.

La più famosa di queste è sicuramente Büyükada (nome turco che vuol dire “grande isola”), che come avrete capito dal nome è la più grande per estensione e anche quella che, mediamente, riceve più turisti.

Se avete a disposizione una giornata durante il vostro tour di Istanbul, il nostro consiglio è quella di visitarla a tutti costi. Andarci costa pochissimo, e l’esperienza che potrete vivere non ha eguali al mondo.

Come raggiungere Büyükada

Büyükada va raggiunta tramite traghetto. I mezzi partono da Kabataş, che è poi la stazione di partenza del tram che attraversa anche Sultanahmet. Se siete dalle parti del centro storico, salite sul tram in direzione Kabataş, e vi fermerete a pochissimi metri dal Terminal dei traghetti che vi porteranno sull’isola.

Il costo dei traghetti è esiguo, niente a che vedere con i salassi di Capri e Ischia. Si spendono circa 1.5€, e in meno di un’ora sarete sull’isola, pronti a godervi il tanto sospirato break.

Come muoversi sull’isola

Non ci sono automobili a Büyükada. La scelta per muoversi è ristretta, ma caratteristica.

Fayton

Sono delle carrozze aperte, trainate da cavalli, che sono poi il mezzo di trasporto caratteristico dell’isola. Potete pagare circa 10€ per un giro rapido, oppure qualcosina in più per un giro più lungo. Molti turisti però preferiscono non utilizzarlo: i cavalli soffrono, e non poco, e il mezzo procede velocemente, non permettendo di assaporare ogni angolo dell’isola.

Bicicletta

Sull’isola si affittano biciclette a prezzi irrisori. È il mezzo preferito di chi vi scrive. Si pagano circa 4€ per noleggiare un mezzo per tutto il giorno e potrete andare praticamente dove vi pare.

A piedi

L’isola è grandicella, ma se amate le lunghe camminate potreste anche avventurarvi a piedi. Nessuno ve lo proibisce, se non forse la praticità.

Le spiagge

Büyükada vi permette anche di godervi un po’ di mare. Durante il vostro tour incontrerete tantissime spiagge di piccole dimensioni, che vi permetteranno di accedere direttamente al mare. Molte di queste sono private, e vi chiederanno un piccolo obolo per entrare. Noi vi consigliamo di farlo, ne vale assolutamente la pena, considerando anche che i prezzi sono davvero ridotti (si parla di 1 o 2€ a seconda della spiaggia che avete scelto).

Il monastero di San Giorgio

Büyükada è ancora oggi abitata da greci e armeni, che hanno ovviamente lasciato segni del loro passaggio. Uno dei più significativi è il monastero di San Giorgio, che deve essere una delle cose che sicuramente andrete a visitare.

A cavallo di un asino

Se avete bambini al seguito, potrete anche affittare un asino per portarli in giro come si faceva nei tempi antichi. Anche qui potrebbero esserci preoccupazioni animaliste che potrebbero farvi rinunciare. Le comprendiamo, ma indichiamo comunque il servizio per chi vorrebbe utilizzarlo.

 

Articoli che ci piacciono

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2017 - Inturchia.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons