Come preparare i Sarma turchi a casa

sarma turchiI sarma sono degli involtini di origine turca molto famosi e preparati in tutto il territorio del paese, sia in Europa che in Asia. Si tratta di un antipasto a base di riso condito, messo dentro una foglia di vite precedentemente lessata.

Se avete voglia di qualcosa di diverso dal solito e volete stupire i vostri amici durante una cena, preparate i sarma e rimarranno veramente entusiasti.

Chi visita Istanbul finisce per innamorarsi di questa leccornia: la buona notizia è che ora possiamo prepararla anche a casa.

Ingredienti

  • 25 foglie di vite;
  • 250 g di riso;
  • Il succo di un limone;
  • Un pizzico di pepe;
  • 10 foglie di menta;
  • Un pizzico di sale;
  • 1 rametto di aneto;
  • Un ciuffetto di prezzemolo;
  • 3 cucchiai di olio extravergine di oliva;
  • 1 grossa cipolla rossa;
  • 1 bicchiere di acqua.

Preparazione

Pulite la cipolla e fatela in pezzi molto piccoli. Lavate la menta e il prezzemolo, asciugateli e sminuzzateli finemente.

In una pentola antiaderente versate l’olio e la cipolla. A fiamma molto bassa lasciatela dorare. Aggiungete il riso e fatelo rosolare per qualche minuto.

Aggiungete l’acqua, l’aneto, la menta ed il prezzemolo. Coprite la pentola e lasciate cuocere il riso per 10 minuti, sempre a fiamma non troppo alta.

Lavate accuratamente le foglie di vite e asciugatele. In abbondante acqua bollente, fatele cuocere per 5 minuti. Scolatele e, facendo molta attenzione a non romperle, asciugatele con un canovaccio pulito.

Procedete tamponando una foglia per volta in modo da rimuovere completamente l’acqua in eccesso.

Disponete una foglia di fico su una tagliere e poggiateci al centro il riso cotto precedentemente. Prendete i lembi più lunghi della foglia e piegateli sul riso, poi arrotolate le parti restanti in modo da bloccare il ripieno.

Fate la stessa cosa con le restanti foglie di fico.

Prendete una pentola abbastanza alta e poggiatevi gli involtini. Fate un primo strato poi procedete con il secondo e via via fino alla fine degli involtini.

Spremete il limone e versate il succo nella pentola.

Ricoprite gli involtini con acqua fredda fino a coprirli tutti, coprite la pentola con un coperchio e lasciate cuocere fino a quando l’acqua non si sarà completamente assorbita.

Prima di gustare i sarma, fateli raffreddare completamente: si tratta infatti di un antipasto freddo, che può essere accompagnato anche da un po’ di yogurt greco.

Buon appetito!

Articoli che ci piacciono

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2017 - Inturchia.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons