Halva turca: la ricetta

halvaLa ricetta che andremo a presentare in questa pagina descrive uno dei più famosi dolci della tradizione turca, preparato soprattutto nei tre giorni di festa che seguono il Ramadan.  Si tratta di un dolce al cucchiaio davvero delizioso dal tipico sapore turco.

E come vuole appunto la tradizione turca, i dolci devono essere dolcissimi preparati quasi tutti con uno sciroppo delizioso che scivola lentamente tra tutti gli ingredienti.

La ricetta  dell’halva è abbastanza semplice e veloce da preparare, quindi facilmente realizzabile da tutti.

Ingredienti

  • 250 g di semolino;
  • 120 g di burro;
  • 40 g di mandorle tostate e spellate;
  • 40 g di pinoli;
  • Scaglie di mandorle per decorare.

Per lo sciroppo

  • 1 tazza di zucchero;
  • 1 tazza di miele;
  • La scorza di 1 arancia;
  • 3 tazze di acqua;
  • 1 cucchiaio di cannella in polvere;
  • 1 baccello di cardamomo.

Preparazione

In un pentolino versiamo l’acqua e lasciamola bollire. Aggiungiamo il miele, lo zucchero, la buccia di arancia in pezzi, la cannella e il cardamomo. Lasciamo bollire gli ingredienti per qualche minuto fino a quando non si saranno addensati, continuando a mescolare con un cucchiaio di legno. Filtriamo lo sciroppo e lasciamolo al caldo. 

In una pentola antiaderente facciamo sciogliere il burro a fiamma media. Aggiungiamo i pinoli e le mandorle e lasciamole cuocere per 2 minuti, poi uniamo anche il semolino e continuiamo la cottura per altri 4/5 minuti fino a quando non sarà dorato in superficie. In questa delicatissima operazione mescoliamo continuamente gli ingredienti per evitare che brucino.

Ora è il momento di versare sul semolino lo sciroppo preparato in precedenza, continuando a mescolare fino a quando non sarà stato aggiunto completamente. Continuiamo la cottura per qualche altro minuto ancora, affinché gli ingredienti si addensano e fino a quando non avremo ottenuto un composto morbido ma compatto.

Prendiamo uno stampo per il plumcake e adagiamoci dentro l’halva livellando perfettamente la superficie, dove spargeremo una manciata di scaglie di mandorle. Lasciamo raffreddare il dolce per circa 6 ore prima di tagliarlo a fette e servirlo.

Articoli che ci piacciono

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2017 - Inturchia.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons