Kalkan in Turchia: consigli e guida su cosa visitare

kalkanKalkan è una delle località più in e più chic di tutta la Turchia e, permettetecelo, di tutto il Mediterraneo. Quella che era Kalamaki per i greci è a pochissimi chilometri dall’antica Patara, ed oggi è una location per vacanze che offre sia mare, sia un tuffo nella stroardinaria storia di queste terre.

Vediamo insieme cosa visitare, nel raggio di questa splendida cittadina, che oltre alle spiagge bellissime ha anche molto altro da offrire.

Patara Beach

La spiaggia di Patara, con alle sue spalle delle enormi dune di sabbia, è una delle più belle della Turchia. 18 chilometri di mare blu, spiagge finissime e, cosa più importante, spaziose, il che vuol dire che potrete trovare un posto tranquillo dove rilassarvi anche durante l’altissima stagione. Da visitare assolutamente.

Patara antica

Anche Patara, come molte altre località dell’area, riesce ad offrire rovine degne dei migliori siti europei. La più importante è forse quella del teatro greco, che era capace di ospitare 5000 persone. Per chi ha un debole per la storia di Roma e della Magna Grecia.

Xhantos

Quella che era una volta la capitale della Lycia, si trova a meno di 30 km dal centro di Kalkan, pronta per accogliere il turista che ha il piacere di visitare l’antichità. Anche questa è un’offerta praticamente unica, che solo Kalkan riesce a mettere sul tavolo.

Le sorgenti naturali di Saklikent

Abbiamo già parlato di Saklikent, un enorme complesso naturalistico che parte dalle Akdaglar (le montagne bianche) per arrivare quasi a ridosso del mare. Acque freddissime, da passare al guado, per una giornata che potremmo impegnare anche con un po’ di sano rafting.

Anche questa è una bellezza naturale che vi invitiamo a non perdere, per un tour della Turchia e delle sue bellezze più nascoste, quelle che, diciamocelo chiaramente, non vi sareste mai aspettati di trovare in un angolo così minuto del Mediterraneo.

Articoli che ci piacciono

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2017 - Inturchia.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons