Mangiare come i Turchi: il Menemen

menemen-colazioneTra le delizie della cucina povera della Turchia, un posto d’onore deve essere riservato al menemen, un piatto da colazione che ricorda alcune preparazioni italiane dell’Appennino.

Se vuoi davvero vivere una settimana da turco per innamorarti definitamente di questo magnifico paese, riserva una colazione a queste uova preparate come solo i turchi sanno fare.

Cos’è il menemen

Si tratta di uova cotte in padella, in una mistura di pomodori, peperoni e cipolla.

E’ un piatto straordinariamente semplice e straordinariamente gustoso, che viene servito praticamente da ogni locanda che offra anche la colazione, e che sarà la marcia in più per le tue lunghe camminate in Turchia.

E’ preparato in ogni casa turca, e se avete la fortuna di avere qualcuno che vi inviti per una colazione casalinga, accettate. Ci sono tanti menemen buoni anche fuori di casa, ma il sapore di una preparazione casalinga sicuramente non ha rivali.

Cosa? Le uova a colazione?

Si, le uova a colazione. Se non sopporti l’odore di prima mattina il menemen puoi gustartelo comunque. Dato che non sono fritte, ma cotte nel sugo, hanno un sapore molto leggero e corposo, una sorta di primo gradino per spingersi, successivamente, verso piatti più difficili da digerire.

La morte sua? Il simit

Un simit fresco con un menemen fumante è la colazione migliore del mondo, almeno per me che ormai vivo ad Istanbul da un po’.

Posso però garantirti che molti degli amici che mi visitano dall’Italia finiscono poi per innamorarsene, telefonando di primo mattino chiedendo come prepararle, anche se sono tornati in Italia.

Fai la prova a casa: eccoti la ricetta.

Se non mi credi sono pronto a fare una scommessa. Prepara il menemen a casa magari per cena, un orario più consono per le uova, almeno per noi italiani.

Prendi una padella e metti ad appassire nell’olio cipolle, pomodori senza pelle e peperoni. Per i peperoni provate a scegliere qualcosa con la polpa sottile, che possa appassire alla stessa velocità delle cipolle.

Aggiungi una spolverata di pepe e un pizzico di sale, e mantieni una cottura a fiamma media.

Una volta che tutto si sarà appassito, e una volta che la tua padella conterrà una sorta di sugo possiamo passare alle uova.

Apritele direttamente nel tegamino, mescolando con un cucchiaio di legno per avere un prodotto uniforme.

Ci sei quasi. Ora serve soltanto un po’ di pane fresco per intingere ed eccoti davanti a questa meraviglia semplice e tanto turca.

 

 

 

Articoli che ci piacciono

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2017 - Inturchia.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons