Si può arrivare in barca in Turchia?

nave turchiaLa Turchia è un paese che, come l’Italia, ha delle coste bellissime. Non è un mistero che in molti, snobbando in realtà Istanbul, abbiano cominciato a conoscere il paese in questione grazie alle località di mare e non alle città sull’interno.

Oggi parliamo della possibilità di arrivare in Turchia in barca, ovvero in traghetto, catamarano o battello, come si fa per comprenderci meglio quando si va in Croazia, in Albania o in Grecia.

Ci sono dei collegamenti tra Italia e Turchia? Oppure l’ipotesi barca è impercorribile? Vediamolo insieme.

Non esistono (più) tratte dirette

Non esistono purtroppo più tratte dirette che collegano una qualunque città italiana alle coste della Turchia. Fino a qualche anno fa, rispetto al momento in cui vi scriviamo, era possibile infatti raggiungere la zona di Izmir direttamente da Venezia. Il catamarano è stato poi soppresso.

Si può procedere per scali interminabili attraverso la Grecia, che però lasciano decisamente il tempo che trovano, dato che la percorrenza media da Ancona a Izmir supera spesso le 40 ore.

Ok da Kos

Chi volesse, può raggiungere Kos come preferisce, una piccola isola greca a pochi km dalle coste turche, per poi procedere con un traghetto che non impegnerà più di qualche decina di minuti. L’unica avvertenza al riguardo è che al momento la tratta Kos-Bodrum sta vivendo un periodo di alta tensione, dati gli sbarchi e i tentativi di attraversamento da parte dei profughi provenienti dalla Siria. 

Le barche sono dunque sottoposte a controlli molto più stringenti che un tempo e tra imbarcarsi e sbarcare potrebbe volerci anche un’ora soltanto per i controlli.

Devo portare l’auto: come faccio?

Il trasporto via mare è in genere quello preferito da chi vuole comunque portarsi la macchina senza guidare per tutto il tragitto. In questo caso sarà purtroppo necessario farsi fino ad Igoumenitsa in nave e poi attraversare tutta la Grecia con la macchina. Si tratta di un percorso obbligato per chi vuole raggiungere la Turchia in auto, che al momento non può essere purtroppo sostituito da nessuna alternativa.

Arrivare in Turchia in barca è decisamente problematico. Questo è quanto, nell’attesa che qualche impresa coraggiosa si occupi di ripristinare delle tratte dirette.

Articoli che ci piacciono

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2017 - Inturchia.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons